Ritorno alla natura

Lasciatevi sorprendere dalla ricchezza di colori, profumi, sapori ed emozioni che la Val d’Aosta saprà regalarvi.

BAREFOOTING

Il percorso di barefooting di Morgex offre un’esperienza sensoriale che coinvolge soprattutto il tatto ma anche gli altri sensi. Si basa sull’esplorazione a piedi nudi degli elementi presenti in natura, sollecitando le capacità sensoriali delle persone durante la camminata. L’esperienza varia in base ai vari materiali che sono stati posati sul terreno, come pietra, legno, erba, muschio, fango, acqua, sabbia ed altri elementi che differiscono a seconda delle stagioni come petali di fiori, aghi di larice, pigne.

La disciplina del barefooting può essere praticata da chiunque, unica condizione sono i piedi nudi.

Il percorso è perfetto come attività di gruppo o per team building aziendali, ed è anche fattibile dalle persone non vedenti.

LAGO D'ARPY

La passeggiata al Lago d’Arpy dal Colle San Carlo (Morgex) risulta essere estremamente gradevole e senza alcun tipo di difficoltà. Su traccia pressoché pianeggiante e molto larga, si cammina tra conifere fino a raggiungere la meravigliosa conca che ospita il lago. L’itinerario è percorribile in totale sicurezza anche da famiglie con bambini piccoli ed in bicicletta.

Questo incantevole lago a 2.066 m, è posto in una splendida conca ed è racchiuso tra il Monte Charvel e la Becca Poignenta, ed ha sfumature di colore che vanno dal marrone al celeste al verde.

Esplorate in libertà le aree circostanti e trovate la posizione più idonea per fotografare il Massiccio del Monte Bianco che si apre dinnanzi ai vostri occhi (in particolare le Grandes Jorasses).

ORRIDO DI PRE-SAN-DIDIER

Il nuovo sentiero dell'Orrido è situato sulla sinistra orografia della Dora Verney ed è una passeggiata che permette agli escursionisti di immergersi nella natura, a contatto con la flora e la fauna delle nostre montagne. Si tratta di un itinerario facile, turistico, adatto a tutti.

A monte del nuovo sentiero, è ora possibile percorrere la nuova e suggestiva passerella panoramica a sbalzo sulla gola dell’Orrido di Pré-Saint-Didier. Con i suoi 160 metri di altezza, regala una nuova emozione e una vista incomparabile sulla catena del Monte Bianco, sulla conca di Pré-Saint-Didier con Champex, Palleusieux e Verrand, oltre ad un panorama mozzafiato sulla cascata dell'Orrido e sulla grotta della sorgente termale.